Devitalizzazione dente in Albania

Nelle nostre cliniche dentali in Albania si eseguono devitalizzazioni del dente a prezzi bassi, ma con qualità garantita.

Più info?

Chiamaci al 331 2203212 per un preventivo gratuito

Devitalizzazione dente: cos’è?

La devitalizzazione del dente -conosciuta anche cura canalare o terapia canalare- consiste nella rimozione del tessuto pulpare del dente sia a livello della corona dentale che a livello delle radici. Il tessuto così rimosso viene poi sosituito da otturazione permanente. Questa procedura ha lo scopo di privare il dente delle terminazioni nervose e vascolari che lo rendono sensibile.

Quando è necessario devitalizzare il dente?

La necessità di devitalizzare un dente si ha quando il tessuto pulpare è soggetto a infiammazioni, infezioni o quando il nervo del dente è danneggiato in maniera ormai irreversibile.

Le cause di un’infezione dentale possono essere diverse e tra le più comuni ricordiamo:

  • Carie profonda;
  • Dente scheggiato o rotto;
  • Interventi dentistici ripetuti.

I nostri dentisti albanesi consigliano poi di eseguire una devitalizzazione del dente anche quando i denti devono essere ricoperti con corone o ponti dentali.

Quali sono i sintomi che indicano la necessità di una cura canalare?

Devi rivolgerti a un dentista per valutare un’eventuale devitalizzazione del dente nel caso appaiano i seguenti sintomi:

  • Sensibilità evidente al caldo e al freddo;
  • Lo scolorimento dei denti e gonfiore;
  • Un dolore costante, specialmente in fase di masticazione.

Qual è il processo di devitalizzazione dentale?

La devitalizzazione dentale si compone delle seguenti fasi:

  1. L’apertura della struttura del dente per permettere al dentista di raggiungere e curare l’infezione;
  2. Una volta rimosso il tessuto infettato, viene eseguita una detersione e sterilizzazione del canale dentale per evitare il successivo diffondersi di batteri o tossine;
  3. Il canale dentale viene preparato per l’otturazione;
  4. Con una radiografia dentale si controlla il risultato;
  5. Solo in caso di necessità viene applicata una corona dentale per sigillare e proteggere il dente.

 

Dolore durante e dopo la devitalizzazione dei denti

Durante la cura canalare, eseguita con anestia locale, non sarà avvertito nessun dolore dal paziente. Al termine dell’anestesia, il dente devitalizzato potrà dare qualche fastidio o un leggero senso di dolore per qualche giorno. Se il paziente non riuscirà a sopportare il dolore, potranno essere somministrati comuni antidolorifici. Se i dolori dovessero invece persistere per più tempo, ti consigliamo di contattarci e il nostro dentista in Albania ne verrà informato.

Che influenza ha la devitalizzazione sulla salute e sulla funzionalità dei denti?

Il tessuto nervoso riveste un ruolo primario durante la crescita e lo sviluppo del dente. Una volta però che il dente si è formato intorno alla gengiva, la funzione del nervo è solo quella di rilevare sensazioni come il caldo o il freddo al contatto con i denti.

La presenza o l’assenza di un nervo non influirà quindi sulla funzionalità quotidiana del dente. Come abbiamo già detto con la devitalizzazione del dente, insieme al nervo, si asportano anche i vasi sanguini che alimentano direttamente il dente. Di conseguenza il dente diventerà più fragile.

La devitalizzazione del dente rimane tuttavia ad oggi l’unica soluzione praticabile ogni qual volta il dente naturale può essere salvato. Se dopo la devitalizzazione si seguirà una buona igiene orale, accompagnata da regolari visite dal dentista, il dente devitalizzato potrà anche durare anche tutta la vita.

Contattaci per un Preventivo Gratuito

-

Share This